Potenziale genetico

Il potenziale genetico è il nucleo fondamentale della identità di ciascuno che determina la struttura organica e i comportamenti istintivi.

Le potenzialità genetiche, che sono l’inimitabilità dell'essere vivente e rappresentano la globalità espressiva dell'essere umano, ereditate geneticamente da ogni individuo e contenute in ognuna delle nostre cellule, racchiudono centinaia di geni e mini-geni di cui molti si manifestano, mentre altri rimangono in silenzio nel corso dell’intera esistenza.

Sono come un “seme” dentro noi che possono svilupparsi o meno, in una determinata maniera o in un’altra.

Rolando Toro parla di eco-fattori positivi o negativi che possono essere tossici o nutritivi a seconda che stimolino o inibiscano l’espressione delle potenzialità genetiche.

La Biodanza, attraverso esercizi-danze, lavora in modo armonico per sviluppare pienamente le cinque espressioni di base integrandole tra di loro consentendo al “seme” di ognuno di germogliare e crescere armoniosamente.